27 Novembre 2018
Condividi :

Hai le giuste competenze per creare un corso?

Non è necessario essere un esperto per creare un videocorso online. Metti a fuoco le tue competenze. Scopri cosa occorre per fare dei tuoi video un vero e proprio Business di successo.


E se Chiara Ferragni lanciasse un corso di cucina online?

Voi lo comprereste?

In seguito ai recenti scatti in cui la famosa fashion blogger cucina la pasta senza il gas acceso, e i successivi commenti ironici del marito sulle sue scarse attitudini da chef, in pochi reputerebbero Chiara un’esperta nel settore cooking. 

Certo qualche fan innamorato potrebbe anche valutare di investire qualche centinaio di euro per vederla spadellare in outfit firmati e su cui una macchia d’olio rappresenterebbe una tragedia, ma questo rappresenta un problema a parte, non per noi, ma per loro. 

Per quanto Chiara abbia un seguito di oltre 15 MLN di persone, ciò che importa è essere competenti nella propria materia. 

Non basta risultare competenti. 

Per intenderci, Chiara ha sempre ironizzato sulle sue qualità di cuoca, se domattina si svegliasse e iniziasse a recitare a memoria un copione, fingendosi Carlo Cracco, non basterebbe per vincere lo scetticismo e per validare la sua credibilità.

Differentemente se iniziasse a documentare su instagram giorno dopo giorno i suoi progressi ai fornelli, dei corsi di cucina a cui prende parte e mostrasse le sue nuove abilità, allora e solo allora risulterebbe credibile. 

Sarebbe riconosciuta come competente, per quanto non esperta. 

Per avere successo non occorre infatti essere degli esperti.

Per quanto la preparazione e la competenza debbano essere rilevanti, ci sarà sempre qualcuno che ne saprà più di noi. 

Ma occorre tenere presente che ci sarà al contempo sempre qualcuno che ne saprà di meno. 

Questi sono i vostri potenziali clienti. 

Ciò che è divertente è che più le vostre conoscenze aumentano, più aumenta il numero di vostri potenziali clienti. 

Un altro elemento fondamentale è la passione.

Per quanto possa trasparire un interesse per la cucina Italiana, è ben chiaro che il cuore della fashion blogger batta per la moda, elemento su cui ha incentrato il suo business.

La passione per gli argomenti che trattiamo deve sempre emergere: dallo schermo, dalla voce, dalle gesture, dal vostro sguardo. 

Prima di iniziare occorre chiedersi sempre se le proprie competenze siano rilevanti per il mercato. 

Promuovere un business basandosi solo sul fatto che nessun altro ha ancora avuto la nostra stessa idea potrebbe non essere sempre un’idea vincente. 

Per esempio: inventare un corso di cucina tutto incentrato sulla scelta degli outfit più eleganti e firmati per ogni piatto che ci si appresta a cucinare sarebbe di certo unico. 

Ma il fatto che nessuno lo abbia ancora creato può voler significare che non ci sia un mercato interessato a comprarlo. 

Risulta pertanto di vitale importanza effettuare una buona e seria ricerca di mercato prima ancora di iniziare a gettare le basi per la costruzione del vostro video-corso. 

Se l’assenza di competitor potrebbe essere negativa, al contrario la loro presenza potrebbe risultare positiva.

Inserirsi in un mercato in cui già si creano e vendono prodotti simili al nostro può portare molti vantaggi: la conferma dell’esistenza di un mercato di riferimento, il poter osservare e apprendere dai nostri competitor caratteristiche, punti forza ed errori rilevanti del prodotto, studiare le loro strategie di marketing…

L’importante è che il nostro prodotto, la nostra idea sia simile, non uguale, e che porti novità, che si differenzi dai competitor aggiungendo del valore. 

L’esempio analizzato in questo articolo ci fa riflettere su un ulteriore punto di fondamentale importanza, ossia le metriche a cui prestare attenzione. 

Per quanto Chiara Ferragni abbia un numero esorbitante di follower, ciò, abbiamo visto, non sarebbe rilevante ai fini della promozione e vendita del suo corso. 

Per poter costruire un business digitale sulle nostre conoscenze non occorrono like e follower, ma competenza, preparazione, passione, ricerca di mercato, un’idea diversa dalla concorrenza e il coraggio di portarla avanti. 

Mentre mettiamo a fuoco la nostra passione e le nostre competenze, possiamo insieme approfondire come effettuare una valida ricerca di mercato e comprendere a quali metriche prestare attenzione. 

Si sa mai che Chiara Ferragni nel mentre inizi a creare e vendere corsi sul make-up and hair style perfetto!



Condividi :

Perchè nasce questo blog?

Per dare risposte semplici e facilmente applicabili a tutte le persone interessate al mondo della formazione online, sia in modalità on-demand che live.

Di cosa parliamo?

Sono 3 le tematiche principali: tecnica, didattica e business.
Partiamo dall’attrezzatura necessaria per la produzione dei video e dal corretto uso degli strumenti, per realizzare dei contenuti professionali e di qualità. Scopriamo le tecniche per progettare percorsi didattici efficaci e di facile apprendimento, perchè insegnare online non è come insegnare in aula. Affrontiamo il percorso che porta sul mercato un contenuto formativo , approfondendone gli aspetti di business e marketing.

Perché seguirci?

Per avere sempre per primo contenuti freschi e aggiornati.

NEWSLETTER



Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina privacy policy di questo sito.


ISCRIVITI
ANNULLA

FEEDBACK



Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina privacy policy di questo sito.


INVIA
ANNULLA