3 Maggio 2019
Condividi :

Perchè diventare oggi un formatore digitale

C’è ancora spazio nel mercato della formazione online? Perchè non è difficile diventare un formatore digitale? Scopriamo quali vantaggi ci sono oggi per chi sceglie di avviare questa professione.


Oggi siamo bombardati da migliaia di informazioni. Sono talmente tante che nel momento in cui abbiamo veramente bisogno di qualcosa, trovare la risposta alla nostra domanda può diventare complicato. 

Il web è pieno di tutorial e video di persone che si improvvisano insegnanti. 

Riuscire a capire a quali persone e a quali contenuti affidarsi può diventare difficile.

Quando in realtà per facilitare la ricerca degli utenti ed emergere dalla marea di video che si trovano in rete, basta veramente poco.


Occorre fermarsi un momento prima di pubblicare i propri contenuti. 

Pensare e organizzare tutto ciò che vogliamo comunicare costruendo un percorso, una roadmap per l’utente.

In questo modo sarà subito chiara la nostra risposta e ciò che offriamo.

 

Senza fretta, oggi, è possibile diventare un formatore digitale. 


Anche perché, per quanto i contenuti siano veramente tanti, nel mercato della formazione c’è ancora un sacco di spazio. 

Basta guardare gli Stati Uniti: qui diversi formatori continuano a realizzare contenuti e corsi di successo e vendite con cifre da capogiro.

In Italia, per quanto qualcuno stia iniziando a lavorare trasmettendo le proprie competenze, c’è ancora un sacco di mercato. 


Ognuno di noi oggi ha la possibilità di filmarsi, registrare la propria voce o pubblicare i propri pensieri in rete. 

Inoltre le possibilità di pubblicazione oggi sono infinite e gratuite. 

Basta pensare ai social network e alle varie piattaforme di condivisione dei contenuti: linkedin, Facebook, Instagram, YouTube, Google. 

 

Soprattutto all’inizio, quando si hanno pochi seguaci, la pubblicità in rete costa poco. 

Pochissimo se paragonata ai tradizionali canali di comunicazione come radio, giornali o tv. 


A volte sono sufficienti 10 euro al giorno per portare il nostro contenuto all’attenzione di  migliaia di potenziali clienti. 

Col vantaggio di poter selezionare autonomamente un pubblico in target per la nostra proposta. 


Oggi non occorrono quindi grandi attrezzature o budget milionari per poter far arrivare i nostri contenuti ad un pubblico ben disposto ad imparare da noi.


Per tutti questi motivi oggi è possibile diventare un formatore digitale.

E' il momento di fare la mossa giusta: creare un contenuto valido, che risponda ad una specifica esigenza di un pubblico e posizionare il proprio corso sul mercato.



Condividi :

Perchè nasce questo blog?

Per dare risposte semplici e facilmente applicabili a tutte le persone interessate al mondo della formazione online, sia in modalità on-demand che live.

Di cosa parliamo?

Sono 3 le tematiche principali: tecnica, didattica e business.
Partiamo dall’attrezzatura necessaria per la produzione dei video e dal corretto uso degli strumenti, per realizzare dei contenuti professionali e di qualità. Scopriamo le tecniche per progettare percorsi didattici efficaci e di facile apprendimento, perchè insegnare online non è come insegnare in aula. Affrontiamo il percorso che porta sul mercato un contenuto formativo , approfondendone gli aspetti di business e marketing.

Perché seguirci?

Per avere sempre per primo contenuti freschi e aggiornati.

NEWSLETTER



Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina privacy policy di questo sito.


ISCRIVITI
ANNULLA

FEEDBACK



Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina privacy policy di questo sito.


INVIA
ANNULLA